Hillary Clinton non sarà in grado di rivelare nulla sugli alieni

Se Hillary Clinton vince la corsa presidenziale, sarà non solo la prima donna presidente degli Stati Uniti, ma il primo di loro che ha toccato il tema degli UFO nella sua campagna.

hillary clinton ufo

Non molto tempo fa è apparsa nello show Jimmy Kimmel per la questione relativa agli ufo. La Clinton ha ricordato che il marito Bill durante la sua presidenza, aveva già cercato di ottenere informazioni sugli UFO, ma non ha funzionato. “Bene, ci proverò di nuovo,” . In un’intervista al quotidiano The Conway Daily Sun, ha detto che “andrà fino in fondo”, nel tentativo di rivelare informazioni sui contatti con gli alieni, e questo ha molto impressionato gli appassionati di UFO.

Tuttavia, molti esperti di UFO,  sono meno ottimisti.

“E ‘improbabile che sarà in grado di trovare qualcosa” – ha detto Nick Pope ,  per 25 anni  ha coperto una carica al Ministero della Difesa britannico. Pope ha guidato il progetto di studio UFO del governo britannico dal 1991 al 1994.

Come fa notare, la ricerca e lo sviluppo di lavoro degli Stati Uniti in questo settore ( “Blue Book” progetto) è stato completato nel 1969, e non esistono nuovi dati.

Il capo della campagna di Hillary è  John Podesta , che ha guidato il fan club «X-Files»,  nel 1990 lavorava alla Casa Bianca sotto la guida di Bill Clinton. Nella prefazione di uno dei suoi libri sugli UFO, Podestà ha scritto, “è il momento di sollevare la cortina di segretezza” in materia di contatti con gli alieni.

Fino al febbraio dello scorso anno Podestà è stato consigliere di Barack Obama. Lasciando la Casa Bianca, John si è lamentato che i nuovi dati sugli UFO non sono stati resi pubblici.

Tuttavia, Nick Pope non capisce  John Podesta.

“Non ci sono materiali segreti sulla UFO che qualcuno dovrebbe aprire. Dalla fine del “Blue Book”, non vi è nessuna agenzia degli Stati Uniti che indaga sugli episodi di UFO. E tutte le informazioni del progetto”Blue Book” è da tempo che sono stati resi pubblici – sono  disponibile negli Archivi Nazionali, “- dice il Pope.

Sulla dichiarazione di Pope non è d’accordo Ted Rowe – direttore esecutivo della National Aviation Reporting Center on Anomalous Phenomena (Narcap). Si tratta di un’organizzazione indipendente che raccoglie segnalazioni di piloti e operatori radar riguardanti gli UFO. Rowe è convinto che il governo sa più di quanto dice.

A sostegno della sua posizione Rowe, ricorda il giornalista Leslie Kean che aveva fatto una richiesta formale al governo per quanto riguardava l’incidente noto in Pennsylvania. Di fronte alla negazione nel visionare il materiale delle agenzie governative, Kean è andata in tribunale e ha vinto, ma il materiale non la mai ricevuto – il governo dichiarò di aver perso i documenti.

Hillary Clinton fa un grande regalo a Trump. L’Eccentrico repubblicano ora può dire: “Io sostengo la creazione di posti di lavoro e il rinnovamento dell’economia, invece la Clinton sembra essere appassionata solo di UFO e alieni”.

Il ronzio che circonda le dichiarazioni di Hillary Clinton ha spazzato tutto il paese – anche il segretario stampa di Barack Obama ha dovuto rispondere a domande circa la misteriosa Area 51. Josh Earnest ha detto che non sapeva nulla circa i piani del presidente per la promulgazione di informazioni per quanto riguarda l’area 51.

Gli appassionati ritengono che nella base ci siano i resti di una nave aliena segretamente conservati.

Piacerebbe a tutti sapere se nella base ci sono dei corpi di alieni e un’astronave… Ma la cosa sarà molto improbabile, visto come tengono segreti tutti gli altri argomenti.

Ted Rowe, negli ultimi 16 anni ha studiato migliaia di rapporti UFO, non crede che “materiali segreti” saranno rilasciati nei prossimi anni. Secondo lui, l’indagine promessa da Hillary Clinton sarà destinata a fallire.

“Il  livello di accesso alle informazioni classificate del presidente non gli permette di visionare i file di questo argomento. In conclusione, Hillary Clinton non saprà mai ciò che non dovrebbe “.

About admin