I ricercatori spagnoli credono di aver trovato i resti di Atlantide

Il ricercatore spagnolo Manuel Cuevas ha detto di aver trovato la leggendaria Atlantide.

atlantide

Secondo il 52enne uomo d’affari e ricercatore, la mitica isola descritta da Platone, si trova in prossimità della Riserva Naturale di Doñana.

Cuevas ha ufficialmente informato il governo dell’Andalusia che la più grande città antica è sepolta nei pressi della foce del fiume Guadalquivir.

“Sono al 99 per cento sicuro di aver trovato Atlantide” – dice Manuel.

Secondo lui, la scoperta che ha fatto è grazie all’aiuto delle immagini satellitari scattate da un’altezza di 700 chilometri. Cuevas dalle foto  è riuscito a rilevare  quattro grandi edifici.

Le dimensioni di uno di loro è da 180 a 360 metri. L’area della città antica, secondo il ricercatore, è di circa otto chilometri quadrati. E la sua età è di 2500 anni.

atlantide 2

Il docente di Archeologia Ramon Corzo dell’Università di Siviglia,  ha detto che la scoperta è ancora da testare.Tuttavia, egli non ha ritenuto la dichiarazione Cuevas infondata. La teoria che la leggendaria Atlantide si trovasse nell’odierna Spagna, non è nuova.

Tra l’altro, alcuni anni fa, un gruppo di ricercatori americani aveva detto che Atlantide potrebbe essere sepolta nella riserva di Doñana. Tuttavia, di volta in volta la leggendaria isola viene situata in diverse parti del mondo.

About admin