Il raggio traente del film di fantascienza “Star Trek” può diventare realtà

La Società Arx Pax, creatrice del “hoverboard» Hendo, ha annunciato una partnership con l’agenzia spaziale NASA per creare la tecnologia che abbiamo spesso potuto vedere solo nei film di fantascienza sullo spazio.

Stiamo parlando del fascio attraente. La tecnologia si basa sui principi del campo magnetico e per l’agenzia spaziale è utile per catturare una varietà di oggetti nello spazio, come piccoli satelliti.

Raggio traente nella serie di fantascienza “Star Trek”

s98337594

“La NASA capisce che questa tecnologia può cambiare molto nel settore spaziale,” – dice il fondatore dell’azienda Arx Pax Greg Henderson.

“Siamo in grado di sviluppare per la NASA una tecnologia  in grado di manipolare fisicamente gli oggetti nello spazio senza toccarli”.

Il meccanismo utilizzato nel hoverboard, genera una superficie conduttrice elettrica del flusso di vortice per creare un campo magnetico concentrato. Questo campo magnetico induce un campo di contrasto nella conduttività dei materiali indicati, e quindi un aumento magnetico sopra la superficie della tavola.

Hendo Hoverboard

s80781346

Da un lato, la creazione di Hendo Hoverboard è un grande passo in avanti, ma non è ancora la tavola del film “Ritorno al futuro”. Hoverboard è reale però può solo funzionare su una superficie metallica speciale, durante il funzionamento emette un suono molto forte e la sua batteria dura solo pochi minuti di volo.

Tuttavia, inizialmente era chiaro che il dispositivo era stato creato per dimostrare che tale tecnologia si potesse fare.

Ad esempio, per creare una casa che può levitare nel terremoto, e quindi ridurre al minimo i danni causati da questo catastrofico fenomeno naturale. Oppure creare un campo magnetico speciale che verrà utilizzato per catturare e attirare ogni altro satelliti.

83692495

Non è chiaro come gli scienziati prevedono di alimentare il raggio traente e a quale distanza può agire. Tuttavia, il progetto sembra interessante.

About admin