1974 – Ufo si scontra con un piccolo aereo

Anno 1974 – Messico – Un piccolo aereo si scontrò con un Ufo . Squadre di ricerca messicane avevano scoperto un oggetto a forma di disco d’argento lucido .

25 Agosto, 1974, 22:07  i residenti della città Yami si preparavano a dormire. A 800 km della città, il sistema di difesa degli Stati Uniti Air Force improvvisamente aveva segnalato un UFO che stava sorvolando sopra il Golfo. Velocità  oltre i 4000 km/h – quota  20.000 metri, si resero conto che non poteva essere terrestre. Lo seguirono dai radar poi sparì.

Uu piccolo aereo partito dal Texas con meta a Città del Messico non arrivò mai a destinazione. Le autorità del Messico il 26 Agosto fecero ricerche sulla scomparsa dell’aereo, alle ore 8:00 nel deserto trovarono l’oggetto schiantato, dall’altra parte del confine l’Intelligence degli Stati Uniti stavano monitorando la questione, alle 10:35, gli Stati Uniti intercettarono una trasmissione radio dell’esercito messicano che comunicavano di aver trovato il relitto dell’aereo e subito dopo intercettarono un secondo rapporto che diceva di aver trovato un altro relitto di forma circolare di 5 metri di diametro e 1,5 metro di altezza di colore argento lucido- niente luci, niente scritte o simboli. Da quel momento il Messico diede l’ordine di mantenere il silenzio radio. I messicani caricarono il veivolo su un camion, stranamente morirono tutti quelli del convoglio. Il 27 agosto alle 02:38 gli Stati Uniti mandò quattro elicotteri, i soldati americani indossarono indumenti protettivi biochimico- all’arrivo trovarono il disco fissato sul camion, tolsero i fissaggi e lo attaccarono agli elicottero e se lo portarono via.

20131019120212138 20131019120213419

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin