Tejada, Francisco Lerdo



Contact Redazione

Nel novembre del 1979

il capitano Francisco Lerdo Tejada

pilotava un Caravelle delle linee

aeree spagnole dell'Austria a

Tenerife. In volo incontrò un

UFO discoidale grande quanto

un jumbo, con forti luci rosse.

Dopo essersi avvicinato ad altis-

sima velocità all'aereo spagnolo,

si pose al suo fianco e cominciò a

seguirlo a una distanza di circa

ottocento metri. Secondo

tejada, il velivolo sconosciuto

compiva manovre impossi-

bili per qualsiasi aereo di

origine terrestre. Molti

degli oltre cento passeggeri

a bordo videro anch'essi

l'UFO, e uno ebbe un

malore per la paura. A

questo punto, Tejada chie-

se il premesso di deviare dalla sua

rotta e compiere un atterraggio

d'emergenza a Valencia. Così

avvenne. Sull'aereoporto di

Valencia l'UFO era ancora visi-

bile, e venne osservato dal diret-

tore dello scalo e da gran parte

del personale. Il comando della

difesa aerea spagnola fece decol-

lare due Mirage per tentare l'in

tercettazione dell'oggetto voloante

sconosciuto. I piloti giunsero a

contatto visivo, ma non ricevet-

tero alcun ordine di far fuoco.

Poco dopo l'UFO scomparve.
    This Ad has been viewed 1685 times.

    About the Author