1984 autunno Casorate Sempione ,Varese (Italia)



Contact M.C.

Due giovani motociclisti decidono di scorazzare nei boschi limitrofi alla loro città,arrivati in zona Casorate S. si dirigono a velocità sostenuta nella solita strada sterrata dopo circa 700 metri affrontano un curvone molto pericoloso viaggiando affiancati all’insaputa di quello che sarebbe successo da li a poco.Davanti a loro improvvisamente si staglia una sagoma rotonda di colore nero che si accinge ad attraversare la strada che stanno percorrendo,hanno poco tempo x decidere il da farsi quindi l’istinto prende il sopravvento x evitare un’incidente frenano a piu non posso le 2 moto si toccano con le ruote posteriori di conseguenza i 2 sfortunati cadono pensantemente sul pietrisco e fango sottostante.Il tempo di riprendersi si recano doloranti e abbastanza infuriati(le moto hanno riportato danni importanti) qualche decina di metri piu avanti per capire cosa fosse quella palla nera(all’inizio pensavano che poteva essere un gioco x bambini fatto di gomma gonfiata con una maniglia x tenersi che all’epoca veniva utilizzato x compiere piccoli balzi)arrivati sul posto notano che non c’è nessun bambino , dove la palla(circa 1 m di diametro) era passata compariva uno scavo di 50 cm tipo aratro e la vegetazione molto fitta era stata schiacciata come se una mano invisibile avesse aperto un varco piegando anche alberelli consistenti il tutto si estendeva x circa 300 metri.Questa storia viene raccontata x la prima volta in esclusiva su questo sito,i due testimoni sono persone attendibili ,il caso è genuino al 100% anche se non si hanno spiegazioni sul tipo di fenomeno.
    This Ad has been viewed 4191 times.

    About the Author