ATTERRAGGIO UFO A IVATZEVICHI NEL 1992

Questa storia l’abbiamo saputa nel marzo 2014 dal giornale locale  “Bollettino Ivacevichy” Valery Galeeva ha ascoltato direttamente  uno dei testimoni.

Per evitare di ottenere informazioni di “terza mano”, si è deciso di condurre un’indagine diretta coi testimoni oculari. Ecco cosa abbiamo scoperto …

E ‘successo 10 marzo 1992, Si è stati in grado di stabilire la data con precisione anche dopo tanti anni a causa di un singolo evento – l’acquisto di una lavatrice in quel giorno. Quella sera alle 21.30, Turchin Ivan e Mikhail Samusenko di Telekhany Ivantsevichy erano nella propria  autovettura, quando in prossimità del villaggio di Kozik  notarono una luce all’orizzonte.

Questo fenomeno venne osservato da alcuni residenti di Kozik,in un primo momento pensarono che fosse un elicottero con un riflettore di luce. Ivan Turchin stava percorrendo  la strada per Wolka Obrovskuyu e vide questa luce . Una volta che si avvicinò a  Wolka Obrovskuyu, divenne chiaro che l’oggeto emetteva una luce bianca  sopra la foresta. Turchin fermò la vettura per vedere meglio cosa fosse.

osservazione punta alla svolta al villaggio. Wolka Obrovskaya. Photo 2014

L’UFO era immobile nel cielo in direzione del villaggio. Vlasov (azimuth di 230 gradi.),a bassa quota sopra la foresta. Pochi minuti dopo ha cominciato ad abbassarsi lentamente fino a scomparire dietro gli alberi. Emetteva una luce  così potente che illuminava anche sotto gli alberi, dopo l’atterraggio tutta foresta era  di bagliore visibile.

Incuriositi, gli osservatori involontari decisoro di avvicinarsi al luogo di sbarco, Michael scelse di rimanere in macchina, e Ivan decise di  andare incontro all’ignoto.

Avvicinato da 100 metri ad una radura, divenne chiaro trafigge incandescenza tra i tronchi d’albero. A questa distanza è stato sentito e un suono monotono basso. Contemporaneamente a questa testimonianza è stata superata con tale orrore che l’intenzione di prendere in considerazione tutti vicini subito scomparve. Ha scelto di tornare alla macchina, e poi a sinistra per la casa con un amico. Visita di nuovo la scena e di compensazione Ivan Turchin accaduto solo dopo 4-5 anni, ma, naturalmente, nessuna traccia insoliti lì scoprono fallito.

Con Ivan Turchin è stato preso di lasciare il luogo di osservazione (spegnere la traccia sul Wolka Obrovskuyu P6), e aveva una radura in una foresta vicino al villaggio. Vlasov, dove l’oggetto testimone oculare assicurazioni atterrato.

Vale la pena ricordare che la sua testimonianza circa la forma dell’oggetto luminoso sono stati mescolati. Forse la ragione di questo è stato il fatto che, dal momento che l’evento è stato più di 20 anni, ei dettagli sono sbiaditi dalla memoria, o era difficile assistere, sulla base del vostro vocabolario, descrivono chiaramente l’oggetto osservato.

Secondo Ivan, era originariamente i fari alcuni mietitori che potrebbero essere interpretate come una processione di luci, poi hanno detto un anello luminoso, e nella raffinatezza, in loco, che sarebbe più corretto parlare di una fonte di luce sferica.

La localizzazione della struttura sbarco

Con la definizione delle dimensioni angolari della situazione non era anche il modo migliore, anche con un’attenta chiarificazione. E la discrepanza nelle stime è difficile dare un nome anche essenziale, un po ‘troppo enorme. Fuori del luogo di osservazione oculare identificato la dimensione angolare dell’oggetto è di circa 20-25 gradi, che è ad una distanza di 3 km si trova gran data la dimensione lineare di 1000 m

In un sondaggio di osservazioni in situ con la specificazione con riferimento all’oggetto sul campo ha dato un più modesto risultato – la dimensione angolare di un massimo di 1 grado e lineari corrispondente – fino a 50 m Anche se soggettivamente dimensione UFO è stato stimato a 8-10 m mostra le attività pratiche in campo dell’ufologia, testimoni oculari, in generale, tendono ad esagerare notevolmente nelle loro valutazioni della dimensione angolare degli oggetti osservati.

Perché questa opzione è così soggettivo come la definizione delle quote lineari. Pertanto, la determinazione delle dimensioni angolari deve essere effettuata secondo testimoni oculari ricercatore esperto che conduce l’indagine, con il riferimento obbligatorio monumenti.

In un sondaggio del secondo testimone, Michael Samusenko improvvisamente a galla nuovi dettagli. In sua memoria è stata rinviata meno dettagli sugli eventi di quella sera, ma le sue integrazioni introdotte non meno interessante. In primo luogo, identificare le differenze nella descrizione dell’oggetto osservato, sbarcati nel bosco.

In contrasto con la testimonianza di Ivan Turchin, Michael vide su legno cono di luce emessa da un oggetto invisibile nel buio. E il colore della luce è stato precisato, non è bianco, e rosso e giallo. Un aspetto interessante che può alludere alla differenza nella percezione di uno stesso fenomeno da persone diverse.

In secondo luogo, Michael ha detto che una settimana più tardi, dopo aver visto durante la caccia ha vagato nel marcato radura. Questa area ha servito come gli abitanti dei villaggi vicini come una sorta di prateria. C’era di solito un buon erbacee. E in quel giorno in una radura in erba alta [a metà marzo questo potrebbe essere nient’altro che la vegetazione dello scorso anno? -. Auth] È stato trovato calpestato vegetazione cerchio del diametro di circa 5-10 m

Così, abbiamo a che fare con un altro rapporto sul fenomeno prato in Bielorussia, non un documento fissa, ma imparentati con avvistamenti UFO.

Glade dove presumibilmente sbarcato UFO. Photo 2014

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin