I nazisti cercarono di far rivivere gli animali preistorici

I piani grandiosi e folli di Adolf  Hitler non si erano limitati alla distruzione della metà del genere umano, per creare una civiltà di ariani, la costruzione di dischi volanti e la ricerca di Shambhala. E’ stato scoperto facendo nuovi studi sui documenti d’archivio  che i nazisti cercarono di far rivivere gli animali preistorici.

Bull Prehistoric (Bos Prisco) un parente stretto del  bisonte moderno e dei bufali. Ha vissuto in tutto il mondo in un momento in cui l’Europa e l’America erano un continente.

s39083950

Utilizzando un processo noto come l’allevamento inverso, durante la seconda guerra mondiale, i nazisti cercarono di creare una mandria di animali preistorici. Questo progetto era per ricreare l’antico bisonte selvaggio che aveva l’altezza al garrese più di 2 metri ed enormi corna.

Il film documentario New National Geographic “mostri giurassici di Hitler” racconta la ricerca segreta nelle foreste dell’Europa orientale. Faceva parte dei piani ambiziosi per far rivivere la storia nazista della tribù germaniche primitive, che, a loro parere, li avrebbe aiutati a guadagnare più fiducia del popolo tedesco.

Il progetto era sotto la personale supervisione di Hermann Goering , il “secondo uomo”, come successore ufficiale del Fuhrer. Oltre al comando delle Forze Aeree della Germania (Luftwaffe), la gestione della polizia, Goering era anche il cacciatore capo del Terzo Reich.

Hering ha studiato i documenti e le sculture dei bisonti che, una volta abitavano in tutta l’Europa antica. I  Nazisti prevedevano di allevare gli animali nei giardini zoologici, e poi metterli in ambienti  incontaminati della foresta di Bialowieza in Polonia.

Il Dr. Toby Tucker , docente di storia europea moderna dell’Università di Cardiff, ha detto che la Germania nazista ha tentato di ricreare l’illusione della sua grande storia, tentando di dare un senso di legittimità al popolo tedesco. I Bisonti erano necessari per dimostrare che le tribù germaniche per millenni avevano dominato queste terre.

Inoltre, Goering considerava l’attività principale dei diritti di caccia. E ‘stato anche ossessionato con l’idea di creare degli animali particolarmente selvaggi e feroci. Tuttavia, l’alto livello di segretezza del progetto impedisce agli storici di fare luce su tutte le sottigliezze. Gli ordini sono stati dati spesso verbalmente e sono stati raramente documentati. I testimoni spesso sono stati assassinati o uccisi nei campi di concentramento.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin