IN UNA VITA PRECEDENTE ERA UN PILOTA MILITARE

Quando James Leynindzheru dalla Louisiana aveva 2 anni, cominciò avere dei terribili incubi di un incidente aereo. Il ragazzo ha detto che era stato abbattuto dai giapponesi, che il suo aereo era decollato dalla nave Natoma, e che aveva un amico di nome Jack Larson. Ha anche trovato il posto dove si era schiantato – l’isola di Iwo Jima – dalle fotografie della seconda guerra mondiale, che gli avevano mostrato i genitori.

Iwo Jima – è  l’isola, dove gli Stati Uniti avevano combattuto una guerra nel 1945. USS Natoma aveva davvero partecipato alla battaglia di Iwo Jima, durante quella battaglia aerea era stato perso un solo pilota. Un pilota di nome Jack Larson era  a bordo della Natoma.

Il ragazzo ha anche detto che lui era il terzo James. Il Pilota che morì nella battaglia di Iwo Jima, si chiamava James Houston – Junior , rendendo James Leynindzhera terzo James, come reincarnazione del pilota.

James Leynindzher su uno show televisivo americano

La storia di questo ragazzo è stata detta dal Dott. Jim Tucker della University of Virginia, un ricercatore leader della reincarnazione.

Esternamente il ragazzo è abbastanza simile al pilota defunto

Il Dr. Tucker ha detto che il padre del ragazzo  essendo  cristiano non credeva nella reincarnazione. Il Dr. Tucker, esplorando le storie dei figli di reincarnazione, ha richiamato l’attenzione agli atteggiamenti dei genitori sulle storie dei bambini. Ha trovato spesso che i genitori ignorano le  storie dei loro figli.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin