La CIA è in cerca di persone con superpoteri

Esperti nel campo della psicologia e della sicurezza nazionale stanno cercando di trovare tra gli americani ordinari dei “superpoteri” – cioè, le persone che sono in grado di prevedere eventi del mondo, meglio degli esperti che fanno parte dei servizi di sicurezza.            

Nel progetto “calcolo Sober” sono state coinvolte tremila persone. Tutti hanno espresso il loro parere su una serie di eventi in corso, cercando di prevedere i  risultati.

Gli esperti hanno ammesso che erano molto “sorpresi” nell’accuratezza delle previsioni, anche se la principale fonte di informazione della maggioranza dei partecipanti è stato Google.

I partecipanti sono stati invitati a dare una previsione per una varietà di eventi internazionali, tra cui un episodio in cui i carri armati egiziani si erano fermati davanti al palazzo presidenziale del Cairo, in Egitto.

Per partecipare al progetto, basta compilare un questionario sul sito web. Preferibilmente con un diploma di laurea, ma la mancanza di tale formazione non è un ostacolo. Il requisito principale per i candidati – è  la curiosità e l’interesse per lo sviluppo degli eventi mondiali. Poi  le domande vengono pubblicate sul sito  una volta o due a settimana,  le risposte vengono inviate in forma elettronica.

Elaine Rich – uno dei partecipanti del progetto. Lei crede che la chiave del successo sta nella mancanza di pressione. “Di professione sono un farmacista”, – ha detto.

“Non dipendo da nessuno, nessuno conosce il mio nome, e in ogni caso non sacrifico lamia reputazione professionale. Questo anonimato mi permette di esprimermi  liberamente 

Secondo un rapporto, le previsioni fatte dai partecipanti al progetto “calcolo Sober”,sono  spesso più vicine alla verità di quanto lo siano quelle degli esperti dei servizi di intelligence. 

Si dice che l’esperimento ha permesso di assemblare una squadra che è il 30 per cento più accurata rispetto alle previsioni ufficiali dell’intelligence, appositamente addestrati e con accesso a informazioni classificate.

L’esperimento è condotto sulla base della University of Pennsylvania e l’Università di Berkeley (California) e dura per tre anni, il reclutamento di nuovi membri è ancora in corso. Il progetto è condotto da psicologi – Philip Tetlock (autore del libro “giudizio politico Professional”), Barbara Mellers (specialista nel campo della previsione e decisionale) e Prior Moore (Specialista ottenere la fiducia).

I partecipanti hanno espresso le loro previsioni relative a una serie di questioni contemporanee, comprese le prospettive di sviluppo economico

Inoltre, il gruppo di lavoro su questo progetto comprendeva specialisti esperti, psicologi, economisti, statistici, progettisti di interfacce e rappresentanti di informatica.

Il “calcolo Sober” è parte di un progetto più ampio, che si chiama “punteggio complessivo di intelligenza collettiva” ed è sostenuta dall’agenzia statunitense per la ricerca avanzata nel campo dell’intelligenza.

Lo scopo del progetto è formulato  un “aumento significativo di accuratezza e tempestività delle previsioni, relative a una vasta gamma di eventi”.

Il “calcolo Sober” non è classificato, secondo i ricercatori, i risultati saranno pubblicati in riviste scientifiche, alla portata di tutti.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin