L’isola indonesiana di Sulawesi nasconde molti segreti

 Il Parco Nazionale Lore Lindu, è una vasta foresta sull’isola indonesiana di Sulawesi , nasconde molti segreti. In questi luoghi sono stati trovati uccelli che ridono come le persone e scimmie alte appena 20 cm. Eppure ci sono sculture antiche di granito, la cui origine resta ancora un mistero. Nessuno sa chi le ha scolpite, quando e per quale scopo.

Oggi Lore Lindu National Park è un parco nazionale. E ‘stato fondato nel 1982 e ha una superficie 2.180 km².

statua-piatta

Per molto tempo non era stata segnalata l’esistenza e l’ubicazione delle strutture in pietra. Nel 2001, una spedizione della Società Geografica americana ha aiutato gli indonesiani di trovare e mettere a verbale tutte le strutture.

Mentre nel parco e nelle immediate vicinanze sono state trovate più di 400 sculture alte da 10 cm a 4,5 m. Tra queste, 30 hanno un profilo umanoide.

statue-misteriose

megalite-strano

Megalite “Palindo”

megalite

Megaliti di dimensioni variabili da pochi centimetri a 4,5 metri. Dopo varie ricerche archeologiche hanno dedotto che risalgano  tra il 3000 aC e 1300 anni aC.

statue

statue-misteriose

Tutte le statue hanno grandi teste, occhi rotondi, il corpo dritto e senza gambe.

Megalite “Tadulako”

megalito-strano

I cosiddetti Calamba (Kalamba) foto sotto, potrebbero essere stati utilizzati come serbatoi d’acqua.

POSO, 14/9 - MEGALIT. Seorang wisatawan berpose diantara dua bejana batu raksasa (megalit) di Desa Besoa, Kecamatan Lore, Kabupaten Poso, Sulawesi Tengah, Senin (13/9). Megalit yang menurut sejarah dibuat pada zaman batu itu ramai dikunjungi wisatawan dan para peneliti dalam dan luar negeri. Selain bejana, terdapat pula patung manusia dari batu. Puluhan megalit di lokasi tersebut kini dikelola Dinas Kebudayaan setempat. FOTO ANTARA/Basri Marzuki/10

strane-statue-2

statue-inspiegabili

strane-statue

Lo scopo originale di questi idoli rimane ancora un mistero. Essi possono essere teoricamente associate con la cultura che esisteva 2000 anni fa in Laos, Cambogia e le isole dell’Indonesia, ma in nessuna delle seguenti società sono mai stati trovati degli attrezzi per poterli scolpire.

“Non possiamo spiegare – dice l’archeologo americano Edward Pollard, – per quale motivo abbiano scolpito queste statue, perché non si riesca trovare una analogia sul nostro pianeta. Non possiamo determinare a quale di queste culture siano collegate. Neppure quando siano state fatte.

megalito

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin