MARIEMONT IR3

Mariemont è una piccola cittadina situata in Ohio (USA) ,circa 3400 abitanti a prima vista un paesello insignificante ma nel luglio del 1974  fini in prima pagina su’ molte testate giornalistiche per un’avvenimento molto particolare e anche macabro .

La famiglia Davis e i loro vicini iniziarono a “sentire” un’odore molto acuto nell’aria ,pensando al peggio dopo numerosi tentativi per capire da cosa poteva essere provocato  avvertirono immediatamente i responsabili della Società del Gas.Istantaneamente giunse sul posto una squadra specializzata munita di apparecchiature molto sofisticate.Dopo un’ora di misurazioni e accertamenti non riscontrarono nessuna anomalia.Appurato l’inesistenza di fughe di gas pericolose la famiglia Davis al completo decide di fare una breve escursione fuori città.Saltati a bordo della propria auto iniziano a allontanarsi da casa per dirigersi in mezzo ai campi ,cosi’ i loro figli si sarebbero divertiti a giocare con il cucciolo di cane che gli era stato regalato da qualche settimana.A metà della strada che stanno percorrendo ,esattamente sul bordo esterno della corsia di marcia scorgono un essere Iincredibile a dire  poco bizzarro.Questo umanoide era alto 2,50 metri ,era possente il suo petto era enorme e villoso ,le gambe muscolose erano “incastrate” da un paio di pantaloni grigio scuro.Al posto dei piedi aveva zampe da cavallo con uno zoccolo molto vistoso,appena i Davis rallentano per osservare meglio questa grottesca creatura succede qualcosa di molto strano :”Con un poderoso balzo il presunto SATIRO salta dalla parte opposta della strada e poi con una corsa molto rumorosa (come 10 cavalli che corrono) si porta dietro l’auto e come per magia svanisce nel nulla”.

Avvertite le autorità locali vengono fatti rilievi e calchi di queste tracce enormi di origine equina,veterinari e esperti di fauna non riuscirono a determinare quale animale poteva  lasciare impronte cosi grandi e profonde.

Il mistero divenne ancora piu fitto dopo avere ascoltato i resoconti di altri testimoni ,tutti concordarono sull’aspetto dell’essere pero’ alcuni aggiunsero particolari molto interessanti .Un certo Larry disse che era un mostro meccanico perche ad ogni suo movimento si poteva avvertire un ronzio  tipico dei servocomandi elettrici utilizzati per aeromodellismo,inoltre racconto’ che la notte antecedente alla  comparsa del mostro nel cielo si vedevano strane luci che sembravano giocare tra di loro.

Questo file rientra nei classici avvistamenti del terzo tipo, peccato che nessuno riusci’ a scattare una fotografia al gigantesco Satiro Alieno….

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin