MARTE – TROVATO L’UOVO DI QUALCUNO

Fotografato oggetto che sembra naturale la cui immagine viene trasmessa alla Terra dal robot “Curiosity” da Marte.

Moltiplicandosi il numero di archeologi virtuali coinvolti a trovare reperti nelle foto di altri pianeti, le”scoperte” diventano più semplici. Ogni giorno c’è qualcosa di nuovo. Di recente gli appassionati hanno catturato l’attenzione dei terrestri trovando una tomba con una croce su una delle immagini trasmesse dal marziano Gale Crater robot “Curiosity” (“Mars Science Laboratory Curiosity). oggi stesso, un archeologo virtuale, ma piuttosto, un paleontologo, che utilizza il soprannome di Whatsupinthesky37, ha visto una foto che rappresenta un uovo. Fotografato il 16 maggio 2014 alle 10:06 orario marziano.

Big Egg

Sembra un Uovo di gallina ma più grande nelle dimensioni,  piuttosto di struzzo. E di fatto – chi lo sa. Discover “pensa” che l’uovo sia di dinosauro fossilizzato. E conclude che i dinosauri una volta vivevano su Marte.

Le Uova di dinosauro si mantengono molto bene. Sulla Terra, vengono trovati dopo centinaia di milioni di anni, perfette condizioni,  anche con gli embrioni fossilizzati all’interno.

Uova di dinosauro

Se non fosse un uovo vuol dire che sarebbe una pietra. Cosa o chi gli ha dato una tale forma? La risposta è l’acqua!

In ogni caso, l’uovo non è un problema tecnico, non è un difetto.

La  cosa veramente strana è più a destra – un pezzo di lamiera sottile, come se librasse in aria. Visibile l’ombra che viene gettata sulla superficie.  Realmente è sostenuta da una gamba di roccia.

Immagine a sinistra della fotocamera. Uovo visibile (1) legname (2) e la piastra di levitazione (3).

Big Bruce

Levitante piastra

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin