NEL MESE DI OTTOBRE 2017, LA TERRA POTREBBE SCONTRARSI CON UN ENORME ASTEROIDE

Lo scienziato astronomo Dr. Judith Rees della University of Texas ritiene che un gigantesco asteroide ,  nel mese di ottobre 2017 si avvicinerà alla terra, ci sarebbe la possibilità du una collisione con la superficie del nostro pianeta, con il rischio di causare danni irreparabili al nostro pianeta.

Secondo i calcoli preliminari del ricercatore americano, la larghezza dell’asteroide 2012 TC4 è di circa 40 metri, che se in collisione con la superficie terrestre causerebbe danni devastanti.

Attualmente, l’asteroide si trova a circa 95 milioni miglia, secondo il parere dei colleghi dell’Agenzia spaziale europea, le probabilità di una collisione di un asteroide e la Terra – sarebbe “. Una su un milione”

s19545718

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr

About admin